Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.
OK

X

GASTROENTEROLOGIA

CENTRO DIAGNOSTICO DI GASTROENTEROLOGIA

I disordini gastrointestinali sono problemi di medicina interna spesso ricorrenti nel cane e nel gatto. Al di là dei casi più semplici ( che possono recuperare con un semplice cambiamento della gestione del paziente) la gastroenterologia si occupa frequentemente di malattie croniche in cui non è prevedibile una guarigione e che perciò causano al paziente un bisogno di assistenza sanitaria specialistica. Per questo motivo e per il fatto che spesso si tratta di malattie gravi che causano importante sofferenza al paziente e ne compromettono la qualità della vita, il rapporto tra medico e paziente (proprietario) assume una grande importanza. Il medico deve interagire con le persone che si rivolgono a lui per esporre i sintomi  e avere soluzioni.  Un colloquio efficace, raccolta della storia clinica e definizione dei problemi attivi, rappresenta una fase importantissima nella gestione del caso, perchè permette di formulare le ipotesi diagnostiche più verosimili. La partecipazione del proprietario alle cure del proprio "piccolo compagno peloso" attraverso la sua migliore informazione ( sintomi, complicanze, alimentazione) e l'individuazione di problematiche legate al singolo individuo sono fondamentali per la risoluzione e gestione della patologia.  L'osservazione e un'accurata visita clinica permetteranno al medico di raccogliere il massimo possibile di informazioni che, a loro volta, renderanno più facile scegliere appropiati esami supplementari, evitando al tempo stesso un carico eccessivo in termini di tempo e denaro. Questo approccio logico massimizza le probabilità di raggiungere la diagnosi corretta.

 

"Ci coinvolge e ci rattrista molto che molti pazienti con disordini gastrointestinali cronici, spesso associati a vomito e/o diarrea spesso possono avere i loro problemi risolti o controllati più rapidamente se solo una accurata diagnosi fosse stata stabilita"

                                                                                                     Giuseppe Febbraio, DMV, Dr. Ric,

                                                                              Diploma Master II Livello Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

 

ELENCO DI SINTOMI DI MALATTIA GASTROINTESTINALE

Nausea   Disfagia (deglutizione difficile o difficoltosa)   Rigurgito   Vomito   Diarrea   Costipazione 

Cambiamenti nell'appetito   Flatulenza    Borborigmi (rumori intestinali)    Perdita di peso  

Dolore addominale   Anomalo stato mentale